Articoli scientifici – Procreazione assistita

Contattaci al numero +39 0321 625791 | info@centroprovita.it

08/11/2015 Fumo e infertilità Sono note da tempo le conseguenze negative del fumo sulla salute, in particolare sull’andamento della gravidanza e sulla salute del feto, ma sono ancora pochi gli studi sugli effetti nocivi del fumo sulla funzione riproduttiva e sulla procreazione. ... Prosegui la lettura
08/11/2015 Sindrome dell'X fragile La sindrome dell’X Fragile è la causa più frequente di ritardo mentale ereditario. Essendo legata al cromosoma X l’incidenza è maggiore nei maschi (1/4000-1/9000) rispetto alle femmine (1/7000-1/15000). Il nome della sindrome deriva dal fatto che qu... Prosegui la lettura
08/11/2015 Sclerosi multipla, infertilità e trattamenti La letteratura scientifica e gli studi medici più recenti sfatano quello che per molto tempo è stato un errato pregiudizio: non ci sono controindicazioni ad una gravidanza per le donne affette da Sclerosi Multipla (SM). E, anche dovessero sovrapporsi... Prosegui la lettura
16/06/2015 Sovrappeso, obesità e infertilità femminile Per calcolare il peso forma esiste l’indice di massa corporea o BMI (Body Mass Index), rapporto numerico calcolato dividendo il peso di un individuo per il quadrato della propria altezza. L’indice di normalità è considerato per livelli tra 18-22, olt... Prosegui la lettura
16/06/2015 Principali alterazioni dello sperma nell'infertilità L’uomo è responsabile fondamentale dell’infertilità o condivide le cause con la donna per circa il 40 % dei casi. La capacità fertile dell’uomo si misura tramite l’analisi dello sperma, liquido di colore bianco-perlato, composto per il 5% da cellule ... Prosegui la lettura
16/06/2015 Alimentazione e fertilità E’ noto che un corretto apporto nutrizionale, sia in termini di quantità che di qualità degli alimenti, è fondamentale per la riproduzione. Infatti, le donne con un’adeguata quantità e una corretta distribuzione del grasso corporeo hanno una probabil... Prosegui la lettura